Come eliminare i rovi senza diserbante, 3 metodi ecologici

Liberarsi dei rovi infestanti può sembrare difficile. Farlo senza diserbante, per quanto più impegnativo, vi permetterà di eliminarli definitivamente dal vostro giardino.

Data di pubblicazione: 4 settembre 2021

5 minuti

Indice dei contenuti

Amati per le more e detestati per gli spessi steli spinosi, i rovi sono un arbusto perenne che non si fermerà una volta che avrà preso possesso del vostro giardino.

Se state cercando delle soluzioni efficaci per eliminare i rovi senza diserbante, eliminando anche gli eventuali tempi di attesa per la semina del vostro prato, sappiate che esistono principalmente tre metodi che vi permetteranno di liberarti dei rovi definitivamente in modo organico ed ecologico, impedendone la futura ricrescita.

Come entrano i rovi in giardino?

I rovi di spine crescono molto velocemente e possono essere molto fastidiosi. Una volta che si sono insediati nel giardino può essere davvero difficile liberarsene. Solitamente, i rovi crescono rapidamente espandendosi da un giardino all’altro. Se i vostri vicini hanno dei cespugli di rovi anche il vostro giardino a breve verrà invaso, soprattutto se i vostri vicini non curano particolarmente bene il giardino.

Rovi infestanti - eliminare i rovi definitivamente senza diserbante

Con un po’ di impegno ed olio di gomito, comunque, potrete eliminare facilmente i rovi senza fare uso di diserbanti ed in modo totalmente organico ed ecologico.

Eliminare i rovi scavando le radici

Questo primo metodo organico per disfarsi dei rovi infestanti senza usare erbicidi o diserbanti è sicuramente dispendioso in termini di tempo e fatica, ma è anche il meno nocivo per l’ambiente e per l’uomo ed è inoltre il più efficace a lungo termine.

Seguendo queste indicazioni sarà possibile quindi sbarazzarsi dei rovi definitivamente ed avere un giardino finalmente pulito e curato.

Per iniziare, dovrete avere a disposizione i seguenti strumenti:

N.B. Essendo un lavoro molto lungo e faticoso, questo metodo funziona principalmente per piccole aree di giardino. Se si devono liberare interi campi incolti dai rovi, le soluzioni successive sono decisamente più veloci.

Per prima cosa, si devono tagliare gli steli dei rovi a circa 15 cm di altezza, così che sia più semplice avere accesso alle radici. Utilizzare un decespugliatore con lama ben affilata o un tagliabordi vi farà risparmiare tempo, ma sarete meno precisi, soprattutto se i rovi sono cresciuti in prossimità di piante o fiori che non volete abbattere. In alternativa, utilizzate delle cesoie telescopiche, che vi permetteranno di tagliare i rovi stando lontani dalle spine ma con una precisione nettamente migliore.

Con la vanga bisogna poi scavare il ceppo di rovo e le sue radici. E’ davvero importante rimuovere tutto il sistema radicale della pianta: i rovi sono piante infestanti che si rigenerano molto facilmente. Realisticamente, è quasi impossibile rimuovere ogni pezzo di radice, quindi nelle settimane successive a questa fase sarà necessario tenere d’occhio la nuova crescita e ripetere il procedimento.

Estipare le radici dei rovi - eliminare i rovi definitivamente senza diserbante

Smaltire in modo corretto i residui dei rovi, come per l’erba appena tagliata, è fondamentale. Lasciare gli sfalci in un mucchio in un angolo del giardino creerà solo ulteriori problemi, dato che i rovi mettono radici ovunque tocchino il terreno.

Se si deve smaltire il residuo di un singolo cespuglio, trituralo in piccoli pezzi e fallo marcire in un sacchetto di plastica, possibilmente lontano dalla terra. Svuota poi il sacchetto nei bidoni appositi della raccolta differenziata, o portalo all’isola ecologica.

Se invece si stanno estirpando diverse piante di rovi è più comodo utilizzare un trituratore: così facendo sarà più semplice sminuzzare i residui per liberarsi dei rovi definitivamente. Si devono comunque smaltire i rovi triturati negli appositi bidoni della raccolta differenziata, o anche in questo caso è possibile portarli nell’isola ecologica.

Eliminare i rovi con il sale

Rimuovere i rovi con il sale può essere un metodo più semplice e veloce del precedente, sia se si desidera disfarsene in aree del giardino ristrette sia se il giardino non è ancora completamente infestato dai rovi.

Si devono mescolare due parti di sale e una di acqua in uno spruzzino. Nebulizzate poi l’acqua salata sulle foglie, sul gambo e intorno alle radici. Utilizzando questo metodo, bisognerà prestare attenzione alle aree in cui si spruzza l’acqua salata, perchè potrebbe uccidere anche le altre piante.

Dopo 10 giorni di nebulizzazione sarà più semplice eliminare definitivamente i rovi, che saranno stati indeboliti o uccisi dall’acqua salata. Si dovrà poi passare alla fase successiva, che consiste nell’estrarre completamente i rovi dal terreno, comprese le radici, come spiegato precedentemente. Questo sistema vi permetterà di eliminare i rovi infestanti dal vostro giardino in modo ecologico ed organico, senza utilizzare diserbanti chimici.

Telegram channel

Unisciti ora al canale offerte di Giardinaggio Green!

Eliminare i rovi con le capre

Ebbene sì, le capre sono davvero uno dei metodi più veloci, efficaci e soprattutto meno faticosi per disfarsi definitivamente dei rovi dal proprio giardino. Questo perchè le capre adorano mangiare i rovi.

Contattando un allevatore locale, potrete affittare qualche capra per fargli divorare questi cespugli infestanti velocemente. In alternativa, avendo spazio sufficiente nel giardino, si potrebbe addirittura decidere di comprarne una, così da permetterle di eliminare le piante infestanti all’occorrenza ed in modo totalmente ecologico e senza l’uso, ovviamente, di diserbanti.

Le capre mangiano i rovi - eliminare i rovi definitivamente senza diserbante

Utilizzando le capre per eliminare i rovi avrà benefici anche per il vostro prato: sono un tosaerba naturale, e non dovrete più preoccuparvi di sapere quando è arrivato il momento di tagliare il prato.

Tuttavia, le capre divorano qualunque pianta indistintamente. Bisogna prestare attenzione e recintare accuratamente quelle che si vogliono salvare, in modo che non si avvicinino ad esse.

In conclusione, questi sono i migliori modi per eliminare i rovi definitivamente senza usare il diserbante. Se però non dovessero essere sufficienti, in questa guida potete scoprire quali sono i migliori modi per eliminare i rovi usando degli appositi diserbanti.

Condividi l'articolo!

Post correlati: