20 piante che crescono perfettamente anche in piena ombra

Tutte le piante hanno bisogno di luce per crescere, ma alcune si adattano molto bene a zone di ombra piena: ecco quali.

Data di pubblicazione: 15 agosto 2022

5 minuti

Indice dei contenuti

La ricerca di piante che crescono in piena ombra è un lavoro pieno di sfide. Occorre inoltre fare una distinzione tra i termini sopravvivere e prosperare. Molte piante possono sopravvivere in piena ombra, ma questo non è sufficiente per gli scopi della maggior parte dei giardinieri.

I giardini ornamentali hanno lo scopo di abbellire una proprietà, e una pianta che non funziona a dovere (per esempio, non fiorisce quanto dovrebbe) non aiuta il giardino a raggiungere questo obiettivo. Una pianta che si limita a sopravvivere sta occupando uno spazio che è meglio occupato da una pianta che darà il meglio di sé in piena ombra. Pertanto, i migliori esempi di piante da ombra piena non si limitano a sopravvivere in condizioni di scarsa luminosità, ma vi prosperano.

Che cos’è l’ombra piena?

Il termine ombra piena non significa assenza di sole. A fini orticoli, un luogo è considerato in ombra completa se riceve meno di tre ore di sole diretto al giorno e riceve sole filtrato il resto del giorno. Di preferenza, le ore di sole diretto si verificano nelle ore più fresche del mattino, con una protezione filtrata dal sole intenso nel tardo pomeriggio.

L’ombra piena e il sole pieno sono le categorie di luce più facili da interpretare per la coltivazione delle piante. Ombra piena significa che l’ombra dura tutto il giorno. La luce diretta del sole colpisce pochissimo, se non per nulla, la pianta in qualsiasi momento della giornata. Le aree più soleggiate del giardino o le superfici chiare delle pareti possono riflettere un po’ di luce solare nell’area ombreggiata, ma non si tratta di luce solare diretta. L’ombra densa nei giardini viene definita anche ombra completa, ma di solito si trova sotto una sporgenza o una tettoia di alberi spessi o di vegetazione con una fitta copertura fogliare. La densità dell’ombra completa si può trovare anche sotto patii, terrazze o altre strutture del giardino.

Piante che crescono in piena ombra

Ora che è stato definito il senso di piena ombra per le piante possiamo passare all’elencare quali piante possono crescere all’ombra. Per comodità, abbiamo elencato le piante adatte a crescere all’ombra suddividendole per tipo: perenni, annuali, tappezzanti, rampicanti e arbusti.

Piante perenni

Le piante perenni, in particolare quelle che fioriscono, possono compensare la varietà di colori e lo spettacolo stagionale che gli arbusti sempreverdi non possono offrire. Le seguenti piante tollerano l’ombra totale o parziale:

  • Helleborus orientalis (Elleboro)
  • Dicentra (Dicentra spectabilis, eximia o cucullaria)
  • Arisaema triphyllum (Arisaema triphyllum)
  • Hakonechloa macra aureola (Hakonechloa macra aureola)
  • Anemoni autunnali
  • Azalea (Rhododendron)

Pianta di elleboro, che può crescere all'ombra

L'elleboro, una pianta perenne che ben si adatta a crescere in ombra piena.

Piante annuali

Integrate i fiori delle piante perenni con piante annuali fiorite ben posizionate. Queste piante sono troppo delicate per sopravvivere nei climi freddi invernali. Queste piante sono definite annuali non necessariamente per il loro ciclo vitale ma perché è così che vengono utilizzate solitamente nei giardini, specialmente in quelli dei climi più freddi.

  • Pianta di vetro (Impatiens)
  • Begonietta (Begonia semperflorens)
  • Pianta dell’incenso (Plectranthus)
  • Fucsia (Fuchsia)

Pianta di fucsia, che può crescere all'ombra

Fucsia, una splendida annuale che cresce in ombra.

Piante tappezzanti

Le piante tappezzanti per l’ombra piena sono particolarmente utili quando si devono coprire ampie zone di terreno in ombra, se non si vogliono usare piante perenni o ripiantare ogni anno le annuali come piante da aiuola. Ecco alcuni esempi di copri suolo che tollerano l’ombra piena:

  • Falsa ortica macchiata (Lamium maculatum)
  • Pervinca minore (Vinca minor)
  • Pianta di piombo (Aspidistra elatior)
  • Hosta (Hosta)
  • Cornus canadensis (Cornus canadensis)

Pianta di piombo, che può crescere all'ombra

La pianta di piombo, una pianta tappezzante che tollera molto bene l'ombra piena.

Piante rampicanti

Le opzioni per i rampicanti che tollerano l’ombra sono piuttosto limitate, soprattutto se siete alla ricerca di un rampicante da fiore che sia resistente in un clima invernale freddo. L’ortensia rampicante fiorisce bene anche se coltivata in piena ombra, diventando così il rampicante preferito dai giardinieri dei climi freddi.

  • Parthenocissus tricuspidata (Parthenocissus tricuspidata)
  • Ortensia rampicante (Hydrangea anomala)

Ortensia rampicante, pianta adatta alla crescita in ombra piena

L'ortensia rampicante, un rampicante che può crescere in piena ombra.

Arbusti

Quando si progetta un giardino all’ombra si possono facilmente trascurare gli arbusti (molti giardinieri si orientano verso le piante annuali e perenni da fiore). Ma non dimenticatevi degli arbusti, che forniscono la struttura e lo sfondo per quell’aiuola che non vedete l’ora di riempire con le piante più piccole e appariscenti che saltano subito all’occhio. I seguenti arbusti sono sempreverdi coltivati per il loro fogliame e possono aggiungere grande valore a un giardino in ombra:

  • Agrifoglio giapponese (Ilex crenata)
  • Abete del Canada, comprese le cultivar in forma di arbusto che costituiscono ottime siepi (Tsuga canadensis)
  • Tasso (Taxus)

Tasso, un arbusto che cresce in ombra piena

Tasso, un arbuso che cresce all'ombra piena.

Considerazioni finali

Le piante in ombra dovrebbero essere annaffiate una volta alla settimana, preferibilmente al mattino, in modo che le piante abbiano il tempo di asciugarsi prima di sera. Per capire se le vostre piante posizionate in ombra sono sane, bisogna verificare che abbiano una crescita abbondante con foglie sode e di colore brillante. Le radici, inoltre, devono essere sane e forti e la pianta non presenta segni di malattie o parassiti.

Una delle sfide più grandi nel mettere a dimora delle piante in piena ombra è quella di assicurarsi che il terreno sia nutriente e ben arricchito: verificate il pH del suolo facendo un semplice test, come spiegato qui e fate in modo che le piante, seppur all’ombra, ricevano almeno 3 ore di luce diretta al giorno.

Condividi l'articolo!

Post correlati: