9 piante grasse in miniatura che danno un tocco di eleganza in casa

Le piante grasse in miniatura sono perfette decorazioni da usare in casa, ma anche come regalo per gli amici: richiedono poca manutenzione e sono bellissime!

Data di pubblicazione: 1 settembre 2021

7 minuti

Indice dei contenuti

Le piante grasse sono perfette piante da interno perchè richiedono poca manutenzione, il che le rende una scelta fantastica anche come bomboniere o per creare fantastiche decorazioni in casa: ancor di più se sono in miniatura.

Fai attenzione però: se inizi a collezionare piante grasse in miniatura potresti non riuscire più a smettere!

Come piantare piante grasse mini e qualche consigli per la coltivazione

Le piante grasse mini sono, oviamente, una versione in miniatura di una succulenta di medie dimensioni. Sebbene alcune piante grasse possano rimanere piccole per tutta la loro vita, altre possono crescere oltre la fase mini: si può però bloccarne la crescita tramite la propagazione. Ciò può essere fatto facilmente rompendo una foglia rigogliosa e mettendola nel terreno con un composto radicante, preferibilmente con fibra di cocco.

Un altro consiglio per mantenere le piante grasse più piccole per diverso tempo è quello di continuare ad annaffiarle con un nebulizzatore o una bottiglia spray e soprattutto di non metterle al sole diretto tutto il giorno. Questo manterrà le succulente sia fiorenti che mini nelle dimensioni. In generale, le piante grasse hanno una crescita lenta per natura, ma puoi ridurla ulteriormente posizionando le piante grasse in miniatura in una zona asciutta e fresca.

Le 9 migliori piante grasse in miniatura da interno

Ecco una bella notizia: tutte le tue piante grasse preferite hanno una versione piccola o in miniatura di se stesse. Alcune succulente sono più adatte per essere coltivate in versione mini di altre, dato che crescono più lentamente o rimangono piccole per sempre per natura.

Haworthia

Haworthia - piante grasse mini

L’Haworthia è originaria del Sud Africa ed ha bellissime strisce bianche lungo le sue foglie sempreverdi. In genere non cresce più di 15 centimetri, il che significa che rimarrà sempre piccola e potrebbe non uscire mai dallo stadio di pianta grassa in miniatura!

Sempervivum

Sempervivum - piante grasse mini

Questa piantina grassa ha rosette perenni e sempreverdi e in genere non cresce molto in altezza. Potrebbe addirittura rimanere intorno ai 5-6 centimetri di altezza per tutta la sua vita. È disponibile in un vasto assortimento di colori e richiede poca o quasi nessuna irrigazione. Preferisce un terreno sabbioso che drena bene ed adora il sole.

Telegram channel

Unisciti ora al canale offerte di Giardinaggio Green!

Tillandsia sp.

Tillandsia - piante grasse mini

Le piante di Tillandsia non hanno bisogno di terra. Per questo, possono anche essere coltivate ovunque, e potrete sbizzarrirvi creando bellissime composizioni! Ad esempio, potreste appenderle al soffitto, mettendole in contenitori di legno o di vetro. L’unico requisito è quello di spruzzarle ogni tanto con dell’acqua.

Lithops

Lithops - piante grasse mini

Non dovrete mai preoccuparvi che la Lithops cresca troppo: rimarrà sempre una pianta grassa in miniatura. Questa succulenta ha due foglie spesse, ed ogni foglia ha la peculiarità di sembrare un sasso. Inoltre, di tanto in tanto, questa piccola pianta grassa potrebbe produrre alcuni piccoli fiori.

Blossfeldia Liliputana

Blossfeldia Liliputana - piante grasse mini

Questa pianta grassa mini è in realtà la più piccola specie di cactus del mondo. Alla maturità, la pianta misura meno di 2 centimetri di diametro. Non ci sono nervature o spine sul cactus, solo ciuffi di lana lungo il gambo grigio-verde. Quando fiorisce, la Blossfeldia produce fiori bianchi o rosa che sono spesso più grandi del cactus stesso.

Echeveria Minima

Echeveria Minima - piante grasse mini

L’Echeveria minima rimane sotto i 7 centimetri di altezza e sotto i 9 centimetri di diametro a maturità. Le foglie blu-verdi sono disposte a rosetta ed hanno tinte rosa sui bordi. In primavera, la pianta produce fiori rosa e gialli a forma di campana in cima ad un piccolo stelo. L’Echeveria minima è una piccola pianta grassa che richiede poca manutenzione, poco sole ed annaffiature profonde ma poco frequenti.

Sedum

Sedum - piante grasse mini

La Sedum è una piccola succulenta con foglie variegate in tinta verde brillante e bianca. Alla maturità, la pianta rimane sotto gli otto centimetri di altezza. In estate, produce piccoli fiori rosa. Questa succulenta ha bisogno di un terreno ben drenante ed acqua poco frequente sono essenziali per avere una crescita sana.

Crassula ovata

Crassula ovata - piante grasse mini

La Crassula ovata, originaria dell’Africa meridionale, può arrivare fino ai 30 centimetri di altezza: se preferite, però, potete tagliata come un bonsai per mantenerla in miniatura. Le sue foglie verde brillante possono diventare rosse intorno ai bordi delle foglie se esposte al sole. Quando fiorisce, questa piantina grassa produce grappoli di fiori bianchi a forma di stella.

Inoltre, la crassula ovata richiede poca manutenzione: ha bisogno di un terreno ben drenante, sole parziale e acqua poco frequente. Anche se deve essere protetta dal gelo, cresce bene anche all’aperto con una cura minima.

Gasteria

Gasteria - piante grasse mini

Questa splendida mini succulenta è conosciuta soprattutto per il suo interessante fogliame. Le lunghe foglie a forma di lingua sono colorate in diverse tonalità di verde. Le foglie sono coperte di macchie bianche ed hanno una sfumatura rosa-bronzo lungo i bordi delle foglie. Quando fiorisce, questa Gasteria produce uno stelo coperto di sottili fiori rosa.

piante grasse piccole e mini, domande comuni e consigli per curarle

Il meraviglioso mondo delle piante grasse in miniatura può essere un luogo complicato. Anche se queste piante elencate sono facili da mantenere e richiedono poche cure amorevoli, spesso rendiamo il lavoro più complicato del necessario.

Le piante grasse mini crescono molto?

Sì, crescono, ma non molto velocemente. Non tutte le succulente rimangono mini a lungo ed alcune superano i loro vasi anche dopo pochi mesi. Tuttavia, con poco impegno, è possibile mantenerle con dimensioni ridotte.

Come curare le piante grasse mini:

  • Innaffiale solo quando il terreno è asciutto
  • Tienile pulite
  • Scegli un vaso che dreni bene
  • Rimuovi gli insetti e cura le malattie non appena le noti
  • Usa il terriccio giusto

Quanto spesso si annaffiano le piante grasse mini?

Le piante grasse in miniatura sono come le normali succulente. Devono essere annaffiate solo quando il loro terreno è completamente asciutto.

Le piante grasse mini devono stare in vasi piccoli?

Le piante grasse sono esseri viventi che crescono e cambiano costantemente. Le succulente in versione mini prima o poi diventeranno più grandi dei loro vasi se non riuscirai a bloccarne la crescita: in tal caso, per mantenerle in salute, dovrai rinvasarle in un vaso più grande per accogliere le loro radici.

Condividi l'articolo!

Post correlati: