Come coltivare i broccoli in vaso

I broccoli crescono meglio con un clima fresco e possono essere facilmente coltivati in vaso o sul balcone: maturano in fretta e sono semplici e divertenti da coltivare.

Data di pubblicazione: 21 agosto 2021

Ultimo aggiornamento: 14 agosto 2022

6 minuti

Indice dei contenuti

La coltivazione in vaso è un ottimo metodo per ottenere verdure fresche tutto l’anno. I broccoli si adattano perfettamente sia alla coltivazione in vaso che sul balcone e sono uno dei tanti ortaggi che si possono piantare in autunno, oltre che essere perfetti da piantare sia in primavera che in autunno. Continuate a leggere per sapere come coltivare i broccoli in vaso!

Come coltivare i broccoli in vaso

  • Nome comune: Broccoli
  • Nome botanico: Brassica oleracea var. italica
  • Quando piantare i broccoli: Primavera, tarda estate ed inizio autunno
  • Esposizione al sole: Pieno sole, ma posizionarli parzialmente all’ombra può aiutare nei mesi più caldi
  • Tipo di suolo: Terreno smosso e ben drenato, pH del suolo tra 6.0 e 7.0.
  • Quando è in difficoltà: In presenza di parassiti come afidi o vermi del cavolo
  • Quando è rigogliosa: Foglie verde acceso e steli luminosi
  • Dimensione del vaso: 30 cm di altezza, 35-40 cm di larghezza tra ogni piantina di broccoli

Quando piantare i broccoli in vaso

I broccoli sono un tipo di ortaggio che si presta perfettamente alla coltivazione in vaso sia nei mesi primaverili che in quelli tardo-estivi ed autunnali: praticamente tutto l’anno! Se volete coltivare i broccoli in primavera, dovreste far germinare i vostri semi circa sei settimane prima dell’ultima gelata prevista, per poi trapiantarli nel vaso desiderato sul balcone all’aperto circa quattro settimane dopo. Se coltivate i broccoli in tarda estate o in autunno, dovreste far germinare le vostre piante circa tre mesi prima della data della prima gelata prevista.

Come piantare la broccoli in vaso dai semi

Prima di piantare i semi dei vostri broccoli nel vaso dovrete fornirgli un luogo adatto per la crescita: assicuratevi di testare il pH del terreno e che questo sia tra i valori 6.0 e 7.0, concimatelo in maniera adeguata con un buon compost o del concime organico e posizionate il vaso con i broccoli sul balcone in un posto sufficientemente soleggiato, poichè i broccoli devono ricevere almeno 5-6 ore di sole al giorno.

Potete poi piantare i semi dei broccoli direttamente nel vaso circa 3 mesi prima dell’ultima gelata prevista, a meno che non viviate in una zona estremamente calda per cui potrete attendere fino alle ultime 6-7 settimane.

Quando il vaso è pronto, piantate i semi di broccoli a circa 2-3 cm di profondità distanziandoli di 35-40 cm; assicuratevi che nelle fasi iniziali la pianta riceva al massimo 4-5 ore di sole al giorno e che il terreno sia sempre ben umido: ricordatevi di innaffiare i broccoli in vaso regolarmente. I semi, se non li avete fatti germinare prima di piantarli, germineranno in circa 7-14 giorni. Non appena i broccoli avranno almeno 4 foglie, sarà il momento di trapiantarli nel vaso finale ed attendere la loro maturazione.

Coltivare broccoli in vaso in balcone, semi germinati

Broccoli germinati.

Raccolta e conservazione dei broccoli coltivati in vaso

I broccoli saranno pronti per il raccolto in circa 70-80 giorni dopo il trapianto nel vaso finale. Cercate i germogli verde chiaro e tagliateli con 10-15 cm di gambo. Lasciate intatte le foglie esterne perché favoriranno la nuova crescita.

Telegram channel

Unisciti ora al canale offerte di Giardinaggio Green!

Quando la pianta di broccoli produrrà teste sode e strette, raccoglietele velocemente rima che fioriscano tenendo in considerazione quanto segue:

  • Dovreste tagliare le teste (insieme a circa 10-15 cm di gambo) in obliquo per evitare che l’acqua si accumuli nel gambo principale e rischi di far marcire la pianta.
  • Dopo che la testa principale è stata raccolta, non avete ancora finito: potrete continuare a raccogliere i germogli laterali per diverse settimane.

I broccoli hanno un sapore ottimo quando sono freschi. Si possono conservare in sacchetti di plastica forati in frigorifero per circa 1 settimana. Sarebbe meglio non lavarli prima di conservarli. In alternativa potete sbollentare e congelare i broccoli per conservarli.

In quale zona crescono meglio i broccoli

Per piantare i broccoli in vaso non c’è una zona migliore o una peggiore, ma bisogna comunque prestare attenzione: i broccoli sono particolarmente sensibili alla temperatura. Se rimangono esposti al freddo al di sotto dei 5°C per una settimana o due, il danno da freddo farà sì che le teste si formino troppo presto. Se il clima diventa troppo caldo, avrete una fioritura precoce, quindi piantate i vostri broccoli seguendo le indicazioni fornite in precedenza, ponendo particolare attenzione alla temperatura prevista dei mesi successivi alla germinazione dei semi. La temperatura ideale per far crescere in maniera ottimale i broccoli in vaso sarebbe tra i 13° ed i 25°C.

Quando piantare i broccoli in vaso

I broccoli possono essere piantati sia in primavera che nei mesi tardo estivi (a partire da fine agosto) ed autunnali, sempre a patto che il tempo nei 3 mesi successivi non sia eccessivamente caldo (> 25°C) o troppo freddo (< 5°C). Piantando i broccoli in vaso sarà comunque possibile tenerli al riparo da temperature che potrebbero danneggiarli.

Suolo, fertilizzante, esposizione al sole e quantità d’acqua per i broccoli in vaso

Suolo

I broccoli hanno bisogno di un terreno leggero, ricco di compost, ben drenante e con un livello di pH tra 6,0 e 6.8.

Suggerimento: Combinate in parti uguali perlite, vermiculite e muschio di torba per fare una miscela di terra per i broccoli, la adoreranno!

Fertilizzante

Per quanto riguarda il fertilizzante potrete usarne uno universale a lento rilascio durante la semina. Anche l’applicazione di fertilizzante liquido, ogni due settimane, sarà sufficiente per ottenere dei perfetti broccoli coltivati in vaso.

Esposizione al sole

I broccoli amano il clima fresco e una posizione di pieno sole. Per un raccolto migliore, scegliete un luogo del vostro balcone che riceva un minimo di 5-6 ore di luce solare al giorno. Evitate di coltivare i broccoli con un’esposizione solare eccessiva oppure all’ombra.

Quantità d’acqua

I broccoli preferiscono un terreno umido: assicuratevi che l’acqua penetri attraverso il foro inferiore e non si accumuli nel vaso, perché un eccesso d’acqua può far marcire la pianta.

I migliori usi per i broccoli

I broccoli sono ortaggi ricchi di sali minerali (calcio, ferro, fosforo, potassio), vitamina C, B1 e B2 (fonte Wikipedia); sono ottimi come contorno, bolliti o saltati velocemente in padella con un po’ di burro, gratinati oppure cotti al vapore. Ed in ogni caso, avendo coltivato i broccoli in vaso, questi avranno un ottimo sapore, a prescindere dal tipo di cottura!

Immagini cortesemente fornite da Unsplah.

Se avete apprezzato l’articolo, ricordate di condividerlo usando i link qui sotto!



Condividi l'articolo!

Post correlati: