8 ortaggi da coltivare in vaso sul balcone a settembre

Settembre ha il clima perfetto per piantare degli ottimi ortaggi da gustare in autunno ed inverno: scopriamo quali coltivare in vaso sul balcone.

Data di pubblicazione: 19 agosto 2021

6 minuti

Indice dei contenuti

Con l’arrivo di settembre il clima diventa più mite ed il rischio di ondate eccessive di calore, grandinate e gelate è praticamente nullo: il momento perfetto per sfruttare al meglio il tuo balcone per iniziare a coltivare degli ottimi ortaggi in vaso che potrai gustare tra la fine dell’autunno e l’inizio dell’inverno.

La tendenza a coltivare degli ortaggi in vaso sul proprio balcone è sempre più diffusa, sia perchè concede un momento per staccare dalla routine quotidiana e rilassarsi con un po’ di sano giardinaggio, sia perchè offre la possibilità di sapere con esattezza ciò che si sta portando in tavola.

Ecco quindi un elenco di ben 8 ortaggi semplici da coltivare in vaso sul proprio balcone a partire da settembre!

Ortaggi da coltivare in vaso sul balcone a settembre con almeno 8 ore di sole al giorno

Broccoli

Ottimi da mangiare e semplici da coltivare anche per i principianti, i broccoli sono un perfetto ortaggio da coltivare in vaso in balcone sia in autunno, a partire da settembre, sia in primavera.

  1. Pianta i semi a circa 2-3 cm di profondità in un vaso che sia sufficientemente largo: in un vaso circolare tra i 40 cm e 50 cm si possono coltivare al massimo 2 piantine
  2. Durante la fase di crescita, specialmente quando innaffi la pianta, fai attenzione che l’acqua venga ben drenata e fertilizza la terra regolarmente con un concime NPK adatto, come spiegato qui.
  3. Dopo circa 2/3 mesi, la pianta sarà matura: è il momento di raccogliere le infiorescenze quando sono ben sode, prima che si schiudano i fiori.

Se vuoi seguire una guida passo passo per imparare a coltivare i broccoli in vaso, puoi leggerla qui.

Carote

Cotte o crude sono ottime da mangiare in qualunque periodo dell’anno, e piantare questo ortaggio in vaso sul tuo balcone a settembre garantirà un ottimo raccolto per l’inizio di novembre, mitigando così i rischi di gelate o temperature eccessivamente rigide.

  1. Per prima cosa, scegli una varietà che rimanga abbastanza corta e sia quindi adatta ad essere coltivata in vaso sul balcone, come la Oxheart, la Little finger o la Nantes.
  2. Pianta i semi ad una distanza di circa 4-5 cm tra di loro, in un vaso che sia sufficientemente alto (almeno 40 cm).
  3. Durante la fase di crescita, presta sempre attenzione al terreno: bisogna evitare ristagni idrici, ma non deve essere mai troppo asciutto.
  4. Dopo circa 2 mesi e mezzo le carote dovrebbe essere completamente formate: raccoglierle nel momento giusto è fondamentale per evitare che diventino eccessivamente amare o fibrose.

Cavolo

Il cavolo è stato selezionato a partire dal suo antico e stranissimo antenato per essere un ortaggio resistente, facile da coltivare in vaso e sul balcone ed è perfetto da mangiare in inverno in gustose zuppe.

  1. Pianta i semi di cavolo (ancor meglio il cavolo cappuccio se vivi in zone con inverni freddi) in un vaso di almeno 20 cm di diametro.
  2. Presta attenzione alle condizioni del terriccio: non deve essere eccessivamente umido per evitare di far marcire le radici; fertilizza il cavolo periodicamente per assicurarti di ottenere un ottimo raccolto.
  3. Il cavolo cresce velocemente con un rifornimento costante di acqua e sostanze nutritive ed è una pianta piuttosto resistente, quindi non preoccupatevi se siete principianti: è davvero facile da coltivare in vaso sul proprio balcone!

Telegram channel

Unisciti ora al canale offerte di Giardinaggio Green!

Ortaggi da coltivare in vaso sul balcone a settembre con 5-6 ore di sole al giorno

Lattuga a foglie

La lattuga coltivata in casa supera di gran lunga quella comprata in negozio. Essendo una coltura che non patisce il fresco, può crescere facilmente in autunno ed è semplicissima da far crescere in vaso.

  1. Pianta i semi a circa 20 cm di profondità e a circa 25 cm di distanza; puoi piantarli più vicini se hai intenzione di raccogliere le foglie esterne quando maturano.
  2. Fai attenzione a non lasciare che le piante si affollino troppo oppure la loro qualità ne risentirà.
  3. Mantieni il terreno del vaso umido perchè il terreno secco rende la lattuga amara.

Spinaci

Ottimi col burro, gli spinaci crescono piuttosto in fretta: piantandoli a settembre saranno pronti per la prima metà di ottobre.

  1. Pianta questo ortaggio in un vaso del tuo balcone abbastanza alto: le radici degli spinaci possono crescere fino a 30 cm di profondità.
  2. Mantienili in salute con un apporto costante di acqua e sostanze nutritive ma non lasciare che il terreno si inzuppi eccessivamente, o gli spinaci ne risentiranno.
  3. Gli spinaci crescono piuttosto rapidamente: saranno pronti per il raccolto in circa 40 giorni.

Bietole

Spesso usata nelle insalate o semplicemente saltata in padella, sia i gambi che le foglie della bietola sono commestibili. Le foglie di bietola renderanno al meglio se il balcone ed il vaso in cui coltivi la bietola sono in pieno sole.

  1. Pianta i semi delle bietole in vaso a circa 2-3 cm di profondità, ad una distanza di circa 30 cm l’uno dall’altro.
  2. Innaffia regolarmente e profondamente il terreno, evitando ristagni idrici.
  3. Dopo circa 90 giorni saranno pronte per essere raccolte e portate in tavola.

Abbiamo creato una guida approfondita per coltivare le bietole in vaso. Se lo desideri, puoi leggerla seguendo questo link.

Ortaggi da coltivare in vaso sul balcone a settembre con 4 ore di sole al giorno

Rucola

La rucola ama le temperature fresche e l’ombra, e si presta benissimo alla coltivazione in vaso in autunno, a partire da settembre.

  1. Posiziona le piantine di rucola a 3-5 cm di distanza una dall’altra.
  2. Le piantine dovrebbero iniziare ad emergere in una settimana o due.
  3. Fai attenzione alla siccità ed al terreno eccessivamente umido, in quanto potrebbero danneggiare la rucola.
  4. Raccoglila quando lo desideri, ma fai attenzione che la pianta sia abbastanza forte da poter vegetare nuovamente senza particolari difficoltà.

Cipolle verdi

Una buona zuppa di cipolle è quello che ci vuole nel periodo più freddo dell’anno. Puoi coltivare questo ortaggio in vaso sul tuo balcone a partire da settembre: è davvero facile!

  1. Pianta i semi a 2-3 cm di profondità ed a 4-5 cm di distanza l’uno dall’altro.
  2. Dirada le piante quando raggiungono 8-10 cm di altezza e ammucchia il terreno intorno alla base di ogni pianta.
  3. Puoi raccogliere la cipolla quando è alta almeno 12-15 cm, e comunque non prima di 3-4 settimane.

Conclusione

La quantità di ortaggi da coltivare in vaso a settembre, sul balcone di casa propria, è davvero notevole e la semplicità con cui puoi iniziare fin da oggi ti stupirà. Se hai apprezzato l’articolo, ricorda di condividerlo con i tuoi amici usando i link qui sotto!



Condividi l'articolo!

Post correlati: